Diagnostica per immagini

Da Gennaio 2018 abbiamo trasferito l’intero reparto in locali nuovi ed accoglienti.
Le apparecchiature di diagnostica sono state quasi per intero sostituite con strumenti di ultima generazione efficientissimi per qualità e tecnologia.
È nostro obiettivo infatti fornire ai nostri pazienti efficienza e qualità nella diagnosi.

Scopri come preparati per gli esami diagnostici

Mineralometria Ossea Computerizzata

La MOC è un esame utile per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa.
Serve a determinare se la mineralizzazione si è ridotta (osteopenia) e se è già comparsa l’osteoporosi.
Consigliata dunque soprattutto per le donne in menopausa (fisiologica o chirurgica) o per Pazienti con patologie che predispongono alla riduzione della quantità di calcio disponibile o che fanno uso di farmaci cortisonici.
Questo esame può essere effettuato solo con apparecchiature specifiche, come quella in nostra dotazione, che si chiama DEXA (Dual Energy X-ray Absorptiometry).
L’avvento delle macchine DEXA ha sicuramente rivoluzionato il modo di effettuare la MOC.
Infatti esse sono in grado di quantizzare la demineralizazione ossea molto meglio rispetto agli ultrasuoni e con una dose di radiazioni più bassa della TAC.

Ecografia o ecotomografia

È una indagine diagnostica radiologica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell’emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasonore che colpiscono i tessuti in esame.
È innocua e può essere utilizzata in vari campi specialistici come esame di I livello.
Da noi è possibile eseguire ecografia addome, pelvi, collo, tiroide, cute e sottocute, mammaria, ghiandole salivari, linfonodi superficiali. L’ecografo in nostra dotazione è MyLab™9 Platform, il nuovo sistema a ultrasuoni di ESAOTE con prestazioni ULTRA.
È progettato per supportare studi multidisciplinari di diagnostica per immagini. Acquisisce l’ULTRA-controllo delle immagini, grazie a strumenti di visualizzazione unici ed innovativi ed esplora le informazioni diagnostiche contenute in maniera chiara e ad alto livello di sensibilità e risoluzione.

Ortopantomografia 3d o TC Cone Beam

È un esame radiologico in implantologia dentaria. Attualmente la diagnostica odontoiatrica trova il suo punto di riferimento nel tomografo volumetrico digitale dedicato all’imaging del distretto odonto-maxillo-facciale, che utilizza appunto la tecnologia Cone Beam (CBCT).
Per l’esecuzione dell’esame il paziente viene posizionato dall’operatore con l’ausilio di sistemi di puntamento ottico. La dose di radiazioni cui il paziente viene esposto è inferiore da 5 a 20 volte rispetto a quella impiegata durante una TC tradizionale.
È evidente che l’utilizzo della tecnica Cone Beam, oltre agli specifici vantaggi intrinseci in termini di efficacia dell’immagine raccolta, consente di limitare molto l’esposizione del paziente alle radiazioni.
Il tempo ridotto per l’esecuzione e la struttura “aperta” dell’apparecchiatura si traducono in un comfort migliore per i pazienti ansiosi o claustrofobici.
Il nostro apparecchio è Orthophos XG 3D SIRONA che permette altresì di eseguire con massima accuratezza anche ortopantomografia basale, articolazione temporo-mandibolare e telecranio con la possibilità di calibrare la dose radiante per studi pediatrici.

Mammografia

È un esame diagnostico per lo studio del seno che utilizza radiazioni ionizzanti.
L’importanza dell’esame mammografico è ampiamente riconosciuta, è una procedura fondamentale nei protocolli di screening e prevenzione delle patologie femminili.
Il nostro mammografo, Melody VILLA SISTEMI MEDICALI, grazie all’impiego delle tecnologie più avanzate e l’accuratezza delle esposizioni, garantisce sempre una diagnosi precisa. Attenzione speciale è rivolta soprattutto alla riduzione della dose radiante impartita alla paziente.
Le procedure di auto calibrazione e controllo della qualità integrate consentono una regolazione accurata dei parametri del sistema, assicurando la massima affidabilità e ripetibilità dei risultati diagnostici. È un esame a scopo preventivo, consigliato dalla Linee Guida SIRM (Società Italiana di Radiologia Medica), dopo i 45 anni.

Radiologia tradizionale con tecnica digitale

Metodica radiologica di base utile per lo studio di tutti i distretti anatomici (torace, cuore,ossa, articolazioni).
Permette anche, grazie all’uso di Mezzi di Contrasto per bocca (BARIO HD), di valutare la funzionalità dell’apparato digerente (esofago, stomaco,duodeno, intestino).
Il nostro apparecchio di ultima generazione è APOLLO di Villa Sistemi Medicali con un alto contenimento della dose radiante al paziente. Apollo incorpora accorgimenti quali collimazione e controllo automatici dei parametri espositivi in scopia e in grafia.
La possibilità di accedere dai 4 lati del tavolo e la ridotta altezza della barella facilitano il posizionamento del paziente. Inoltre la nuova interfaccia Touch Screen, con il suo look high-tech, permette di agevolare ulteriormente l’utilizzo del sistema.

RMN o Risonanza Magnetica Nucleare

È una metodica diagnostica che fornisce immagini anatomiche tridimensionali senza impiegare radiazioni ionizzanti ma impiegando l’uso delle radiofrequenze.
Si basa su una tecnologia sofisticata che eccita e rileva il cambio di direzione dell’asse rotazionale dei protoni presenti nella componente acquosa dei tessuti viventi e che permette di acquisire una immagine chiara e dettagliata. Può essere utilizzata in vari campi specialistici.
Da noi è possibile eseguire la risonanza magnetica articolare (colonna cervicale, dorsale, lombo-sacrale, bacino, articolazioni sacro-iliache, anca, ginocchio, caviglia, piede, spalla, gomito, polso) con S-scan Premium di ESAOTE: un accesso facile e diretto del paziente, garantito dal design aperto e compatto del magnete che fanno di esso il sistema ideale per applicazioni avanzate.